SPECIALE CUD E 730 TUTTO GRATIS A CASA TUA!

E’ tempo di 730 (e non solo)!

Perché rivolgersi a

“Associazione Per Te Persona e Imprenditore”?

La legge dice:


Il 730 precompilato, con i dati predisposti dall’Agenzia delle Entrate è disponibile online sin dal 15 aprile per i lavoratori dipendenti e assimilati, e pensionati. Sarà possibile accedere al modello tramite un PIN e gestirlo da solo, ma anche delegarlo al sostituto di imposta. L’adesione a questo nuovo meccanismo è, in ogni caso, gratuita e volontaria: il contribuente potrà comunque continuare a presentare il Modello 730 in forma cartacea, tramite sostituto di imposta, Caf o professionista abilitato. Di seguito vediamo quanto costa il 730 precompilato nelle diverse metodologie di presentazione.


Presentazione 730 precompilato: presentazione diretta

Il contribuente potrà scaricare il Modello 730 precompilato accedendo alla sezione del sito dell’Agenzia delle Entrate dedicata e inserire il proprio codice PIN – collegandosi al seguente link:



https://telematici.agenziaentrate.gov.it/Abilitazione/richiestaPin.jsp

oppure cliccare qui e se si è in difficoltà chiamare il numero verde.

Successivamente si avrà accesso al proprio 730, all’esito della liquidazione e ai principali dati (redditi e spese) che servono per compilare il modulo. Potrà decidere di accettarlo, modificarlo o integrarlo e, successivamente, inviarlo all’Agenzia entro il 7 luglio 2016.


Questa modalità di presentazione del modello 730 precompilato è gratuita, ma alcuni furbetti se interpellati per un aiuto, si fanno pagare anche per questo servizio!


Il contribuente assumerà tutti i rischi nel caso in cui fossero riscontrati eventuali errori nei documenti. Solo i modelli modificati però sono soggetti a controllo, se il contribuente accetta il documento senza rettifiche né integrazioni, non ci sarà alcuna verifica documentale e i rimborsi oltre 4mila euro arriveranno in busta paga.

Presentazione del Modello 730 ordinario


Non è obbligatorio aderire alla nuova metodologia di presentazione della dichiarazione dei redditi, ovvero il 730 precompilato. Chiunque vorrà, potrà continuare a presentare il modello 730 ordinario, utilizzando la metodologia di presentazione “tradizionale” ovvero rivolgendosi a un Caf o a un professionista abilitato, consegnando tutta la documentazione e richiedendo l’elaborazione completa della dichiarazione. Questa opzione è disponibile per tutti i contribuenti, mentre è obbligatoria per tutti coloro che non possono accedere al 730 precompilato come, ad esempio, i lavoratori assunti per la prima volta nel 2014. Le tariffe applicate da Caf e intermediari quest’anno sono ritoccate in aumento, e non saranno uguali a quelle stabilite per chi integra o modifica il 730 precompilato, ovvero tra i 45 e gli 85 euro a seconda del Caf, del reddito del contribuente e/o della complessità della dichiarazione.

Dunque attenzione a chiedere prima quanto effettivamente vi costerà e, dunque, a farsi bene i conti: se il rimborso è pari o inferiore a quello che ci viene rimborsato dal 730, il gioco non vale la candela (anche se è fastidioso in questo caso lasciare a fondo perduto tale cifra, pur se piccola, allo stato!).




Perché scegliere il CAF TFDC

“Associazione Per Te Persona e Imprenditore”

Data per scontata la competenza di ogni suo operatore e l’etica con cui si opera e per il fatto che già lo stato ci paga per tale servizio, la nostra organizzazione offre servizi e tariffe uniche in ottemperanza alla LEGGE e al Codice Etico e allo Statuto, consultabili dal sito internet: www.associazioneperte.eu , oppure inviando una richiesta e-mail all’indirizzo: info@associazioneperte.eu specificando “desidero ricevere copia del Codice Etico e dello Statuto” citando il proprio nome, cognome e codice fiscale. Innanzitutto il servizio di trasmissione del modello pre-compilato anche in presenza di modifiche o integrazioni, è GRATUITO per i Pensionati e i Lavoratori dipendenti fatta salva una quota simbolica (non obbligatoria) a copertura delle spese cartacee e telefoniche (fotocopie, scanner, telefono) pari a € 10,00 (che sarà devoluta in beneficienza) per i non associati mentre è gratuito per gli associati. In questo caso il 730 precompilato e i documenti integrativi devono essere fatti pervenire, dall’interessato, presso i recapiti dell’Associazione che raccoglierà anche la firma per delega.


A tutti gli associati a “Associazione Per Te Persona e Imprenditore” viene offerto il “servizio a domicilio”. In cosa consiste?


Per chi ha difficoltà di mezzi di trasporto e/o di tempo per gli spostamenti, un nostro incaricato con tesserino di riconoscimento e documento di identità, vi raggiungerà per ritirare la documentazione necessaria e raccoglierà la firma sulla delega (nella sola provincia di Viterbo) al vostro domicilio, o al vostro centro anziani, o presso la vostra sede lavorativa o dove più vi è comodo con il solo rimborso di € 10,00 (per gli associati) o € 20,00 (per i non associati). In caso di più ritiri da più utenti diversi nello stesso luogo, la tariffa non cambia.


Inoltre tutti gli associati godranno di oltre 41 altri servizi GRATUITI come specificato nel sito internet, compresa la lettura e verifica della correttezza delle utenze luce, gas, telefono, contratti d’affitto, equitalia, multe, sanzioni, estratti conto bancari e tanto altro.


Per ogni altra INFO visitate il sito internet oppure utilizzate il numero verde gratuito anche da cellulari: 800 770 273














  • Twitter Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • linkedin-square

​​​​© 2023 by Jeffrey&Mitchell. Proudly created with Wix.com

© by Maluna 2015  - 01988330567

Associazione  Per TE: Cod. fisc  e P. IVA 02215930567

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now