top of page
  • Giovambattista Palumbo - IMPOSTE

Presupposti del reato di sottrazione fraudolenta


Con la Sentenza numero 34139 del 2023, la Corte di Cassazione si è espressa sul tema dei presupposti del reato di sottrazione fraudolenta al pagamento di imposte: un'analisi partendo dalla normativa di riferimento




22 OTTOBRE 2023


La Corte di Cassazione, Sez. Penale, con la Sentenza n. 34139 del 3 agosto 2023, si è espressa in tema di presupposti del reato di sottrazione fraudolenta. Nel caso di specie, la Corte di Appello, in parziale riforma della sentenza di primo grado, dichiarava non doversi procedere nei confronti dell’imputato in relazione all’omessa dichiarazione p


er essere il reato estinto per prescrizione e riduceva la pena inflittagli con riferimento ai residui reati di cui agli artt. 5 e 11 Dlgs. 74/2000. Avverso tale sentenza l’imputato proponeva ricorso per cassazione, deducendo, per quanto di interesse, vizio di motivazione in relazione all’affermazione di responsabilità per il reato di cui all’art. 11 Dlgs 74/2000.

Comments


bottom of page